'A CHIENA, USANZA DEI MUNICIPALI, OGGI ATTRATTIVA PER TURISTI


CAMPAGNA, Festa dell'acqua in provincia di Salerno. Singolare manifestazione popolare che prevede l'allagamento delle strade in paese 
 

CAMPAGNA (SA) - È domenica d' agosto. Vivaci i bimbi si divertono. Ridono e gridano anche i ragazzi e i più adulti. Lontani dai tablet e smartphone, giocano a scagliarsi l'acqua. Trascorrono momenti di spensieratezza. Un gioco di strada? Si, ma andiamo con ordine:   
                     👇  Guarda il servizio  
 Siamo a Campagna, in provincia di Salerno, paese che conta più o meno 17000  abitanti, situato nella valle dei monti Picentini. E la vetta più alta è Polveracchio con i suoi 1780 metri, dalla quale nascono tre piccoli fiumi: AtriTenza e Trigento, che l’attraversano da Nord a Sud e si versano nel fiume Sele.

 Le loro acque nel tempo sono state il motore dell’economia locale perché, incanalate, hanno alimentato macchine e irrigato i campi, sia della zona collinare, sia della pianura. Qui nel periodo estivo vi è una tradizione popolare denominata, nel linguaggio dialettale, ‘A chiena, che vuol dire “La piena.


'A chiena nasce dalla parziale deviazione del fiume Tenza attraverso un canale artificiale che riceva le acque e ne permette l'immissione lungo le vie del centro storico. Si tratta del tradizionale gioco di strada denominato, appunto ‘A chiena. Quando il fiume è pieno, ma in realtà è antica usanza dei dipendenti municipali intenti a pulire le strade perbene una volta a settimana.

 Questa tradizione è poi diventata consuetudine fino a diventare importante attrattiva per turisti. Il gioco prevede il lancio di secchiate a vicenda, ovviamente in maniera civile, amichevole, nel rispetto reciproco della persona e nel segno del  divertimento e dell' aggregazione. Consigliabile la tenuta da spiaggia.


L' evento si apre nelle prime settimane di luglio e va avanti ogni sabato e domenica, durante il primo pomeriggio,  fino al 16 agosto  che si chiude con la grande festa dell' 'A chiena di mezzanotte. Non mancano cartelloni di appuntamenti ricchi di divertimento per tutte le età.

L’ Amministrazione comunale e la Pro.lo. co sottolineano che 'A chiena oltre ad essere una parziale deviazione del fiume Tenza, l’acqua deviata viene incanalata nel letto naturale del fiume stesso, attraverso un apposito tombino, quindi non è sprecata.   

Print Friendly and PDF